l’associazione

Felicita Merati

Alcune delle ostetriche fondatrici conoscono Felicita Merati nel 1995. Felicita è una donna di Nova Milanese ricoverata all’ospedale di Monza al settimo mese della sua seconda gravidanza in condizioni critiche per un tumore scoperto all’inizio della gravidanza stessa. L’amore incondizionato per il bimbo che attende e la consapevolezza che la vita sia sacra, la portano a scegliere di non effettuare alcuna terapia che avrebbe potuto essere nociva al suo bambino. Bambino che Felicita vede una sola volta dopo la sua nascita, avvenuta il 28 agosto. L’  8 settembre 1995 muore in ospedale lasciando una grandissima testimonianza alle ostetriche che hanno iniziato l’avventura dell’Associazione

Iscriviti

Una cultura rispettosa della persona, della nascita e della famiglia

La nostra passione

Un team di professionisti, che mettono a disposizione la loro passione e il loro amore per la vita.

Un punto di riferimento

Casa per le mamme. Palestra per i papà. Per accogliere insieme il bambino e farne un figlio.

Una tappa del tuo percorso

Spazio per crescere insieme come persona e genitore, aiutato a riconoscere le proprie competenze e le potenzialità del lavoro di cura condiviso